Mercoledì, Marzo 21, 2012 - 10:30

Il Gruppo Ansaldo STS ha consuntivato al 31 dicembre 2011 un risultato netto di 73.056 K€ rispetto a 94.908 K€ dell’esercizio 2010. I ricavi sono stati pari a 1.211.944 K€, rispetto a 1.283.710 K€ dell’anno precedente. La redditività operativa del Gruppo si attesta al 9,6%, rispetto al 10,7% realizzato nel 2010. Gli ordini al 31 dicembre 2011 ammontano a 2.163.745 K€ rispetto a 1.985.012 K€ al 31 dicembre 2010 con un incremento di 178.733 K€ pari al 9%. Al riguardo si segnalano:

  • Per l’Unità Transportation Solutions, acquisizioni per 1.256.058 K€ riferibili principalmente al contratto per la Metro Driverless della Città di Honolulu, all’estensione della metro 5 di Milano, al progetto australiano di Rio Tinto.
  • Per l’Unità Signalling, acquisizioni per 1.045.870 K€ riferibili principalmente all’ordine per l’ammodernamento degli impianti tecnologici della direttrice Torino-Padova, al progetto concernente la red line di Stoccolma, al contratto per la progettazione e costruzione del sistema di segnalamento ERTMS livello 2 per la nuova tratta ad Alta Velocità Le Mans –Rennes in Francia, all’ordine per gli impianti tecnologici di Metro Kolkata in India.

Il valore del backlog al 31 dicembre 2011, pari a 5.452.770 K€, riflette l’andamento delle acquisizioni e presenta un incremento del 20% rispetto a quello consuntivato alla fine dell’anno 2010 pari a 4.551.127 K€.

http://ansaldo2011.message-asp.com/it