Tokio
30 Maggio 2019, ore 12:15

La nuova soluzione di ticketing servirà a pagare il biglietto tramite smartphone per un viaggio confortevole e a costi ridotti

Hitachi Rail STS S.p.A ha concordato con la Trentino Trasporti S.p.A. lo sviluppo di una Proof of Concept (PoC) su un nuovo sistema di ticketing digitale per la rete di trasporto pubblico gestita da Trentino Trasporti. La rete include la linea ferroviaria Trento-Malé-Mezzana ed i bus che percorrono l’area circostante la città di Trento.

La nuova soluzione per ticketing digitale è progettata per consentire l’utilizzo di smartphone come biglietti, facendo leva sll’esperienza del gruppo Hitachi nell’ambito delle soluzioni per il ticketing e della digital technology.

Questa soluzione può portare vantaggi sostanziali ai passeggeri, i quali potranno godersi un viaggio più confortevole senza doversi affidare a biglietti cartacei o a tessere magnetiche da convalidare sia all’entrata che all’uscita. La soluzione può inoltre aiutare gli operatori a ridurre i costi di manutenzione e acquisto di ulteriori timbratrici o biglietterie automatiche.

Hitachi Rail STS prevede di inaugurare ufficialmente il servizio per il trasporto pubblico del Trentino dopo la PoC. Dopo l’approvazione del nuovo sistema di ticketing da parte della Trentino Trasporti e il completamento della presente certificazione, Hitachi Rail STS inizierà la vendita dei titoli di viaggio per il sistema di trasporto pubblico della Provincia autonoma di Trento, ricevendo una parte degli introiti sulla base del numero di biglietti venduti.

Il portavoce della Provincia autonoma di Trento ha dichiarato: “Hitachi implementerà la sua soluzione che verrà poi integrata con il MITT secondo le linee guida descritte dalla documentazione tecnica. Il nuovo sistema di ticketing e la certificazione per la vendita dei titoli di viaggio nella provincia autonoma di Trento conferirà ad Hitachi una maggior visibilità e forza nel mercato del ticketing digitale attraverso il rafforzamento della presenza nel settore”.

Christian Andi, BU presidente EMEA di Hitachi Rail STS, ha aggiunto: “Avendo lavorato per diversi anni ed a stretto contatto con un cliente con idee così innovative e all’avanguardia, siamo orgogliosi di aver ricevuto l’accreditamento per la PoC. La nuova soluzione per il ticketing digitale porterà vantaggi sia agli utenti che agli operatori. Siamo a lavoro per proseguire la nostra stretta partnership con Trentino Trasporti e aiutarli a mantenere sempre in prima linea l’esperienza di viaggio del loro servizio passeggeri”.

Trentino Trasporti è proprietario ed operatore della ferrovia Trento-Malé-Mezzana, di bus urbani ed extraurbani e di teleferiche. Hitachi Rail STS ha fornito il sistema di segnalamento per la ferrovia Trento-Malé-Mezzana nel 2002. La tratta Trento-Malé-Mezzana collega il centro del Trentino con gli impianti sciistici delle Dolomiti.

MITT è l’attuale sistema di ticketing di Trentino Trasporti, il cui acronimo è: “Mobilità Integrata Trasporti del Trentino”. I passeggeri possono viaggiare con ticket cartacei, smart card o app per smartphone basate sull’utilizzo di QR Code.