19 Maggio 2017, ore 12:45

Treni di ultimissima generazione e tecnologie all’avanguardia per efficienza e sicurezza. Questa la carta d’identità di Ansaldo STS durante la tredicesima edizione della Railtex di Birmingham, uno dei principali eventi in ambito ferroviario che si è tenuto nel Regno Unito dal 9 all’11 maggio scorsi.

La partecipazione di Ansaldo STS e Hitachi Rail Europe, è stata incentrata sulla presentazione di soluzioni innovative e all’avanguardia per il mercato ferroviario europeo e non solo. Ad un pubblico di interessati e, soprattutto, addetti ai lavori i rappresentanti delle due aziende hanno fornito un’ampia panoramica dei prodotti attualmente disponibili sul mercato e dedicati al settore dei trasporti e della logistica. In particolar modo Hitachi Rail ha presentato le ultime novità sul tema “creare un’eredità in ambito ferroviario”, insieme ad Ansaldo STS, quale importante aggiunta al portfolio Hitachi in termini di prodotti e conoscenze.

Insieme ad un modello dell’AT 400 (il nuovo treno ad alta velocità disegnato per il progetto HS2) sono state presentate le caratteristiche della tecnologia ERTMS di livello 2, anche grazie al supporto di una simulazione della linea merci Shan – Habshan – Ruwais ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) commissionata ad Ansaldo STS.

L’AT 400, è bene ricordare, rappresenta l’ultimo tassello dell’eredità decennale di treni ad alta velocità all’avanguardia (a partire dal treno veloce Shinkansen del 1964), rappresentando il nuovo concetto di treno sviluppato da Hitachi Rail Europe per indirizzare la mobilità e le problematiche sull’interconnessione delle città nel Regno Unito.

HS2 (High Speed Two) sarà la seconda linea ad alta velocità nel Regno Unito e andrà ad unire l’Inghilterra alla Scozia, passando attraverso le città di Birmingham, Manchester e Leeds. E sebbene il progetto sia tuttora sotto procedura di appalto, per quanto riguarda la fornitura dei veicoli, Hitachi ha dimostrato già ampiamente di voler essere in prima fila per far parte a questa avventura. Entro la fine del 2017, infine, verrà lanciata una nuova procedura per l’aggiudicazione dei sistemi di segnalamento HS2 basati sul sistema ERTMS di livello 2 ed Ansaldo STS giocherà nuovamente un ruolo di primissimo in questa fase.

http://sts.hitachirail.com/sites/ansaldosts/files/copertina_news/img_0263.jpg