19 Giu 2013, ore 09:30

Genova, 19 Giugno 2013

Ansaldo STS si è aggiudicata una commessa di 13 milioni di euro per l’implementazione della tecnologia di segnalamento ERTMS livello 2 sulla nuova linea ad alta velocità che collega Tours a Bordeaux (linea S.E.A) in Francia.

La nuova commessa, assegnata ad Ansaldo STS (STS.MI) da Cofely Ineo (GDF Suez Group), in partenariato con Systra, ha un valore di 13 milioni di euro, con l’opzione per ulteriori 4,9 milioni e fa seguito al contratto siglato nel 2011 con il quale è stata affidata ad Ansaldo STS la fornitura dell'intero sistema di segnalamento sulla nuova linea S.E.A. ad alta velocità.

La commessa comprende la progettazione, la fornitura, il collaudo e la messa in servizio della tecnologia ERTMS livello 2 completa, da sovrapporre al tradizionale sistema di segnalamento.

Una volta completato, questo progetto garantirà un'operatività commerciale sicura e affidabile fino a una velocità max. di 320 km/h, lungo i 343 km della nuova linea.

Questo contratto, insieme ai progetti dell'Europa orientale e a quelli dell'Alta velocità nella Valle della Loira, conferma ancora a oggi, la posizione di Ansaldo STS quale leader dei sistemi ERTMS di livello 2 in Francia.

Si rafforza ulteriormente la leadership mondiale di Ansaldo STS nel settore ferroviario e del trasporto di massa, confermando la sua capacità di portare avanti progetti ex novo o di aggiornare reti esistenti, sia nel campo del solo segnalamento, sia di programmi completi chiavi in mano.