22 Dic 2012, ore 15:45

La società di Finmeccanica è concessionaria del Comune di Genova
per la progettazione e costruzione della infrastruttura

Ansaldo STS, società Finmeccanica, concessionaria del Comune di Genova per la progettazione e costruzione della metropolitana di Genova, partecipa da protagonista alla festa per l’inaugurazione della estensione di questa importante opera, che si snoda nel centro della città per 1,6km, in parte frutto di nuovi scavi (per un 1 km) e in parte frutto del riutilizzo delle esistenti gallerie delle Grazie (pari a 250metri).

Ansaldo STS, leader mondiale nel settore dei sistemi integrati di trasporto e del segnalamento ferroviario e metropolitano è responsabile, quale concessionaria, delle opere civili - gallerie, pozzi, opere di superficie, finiture eccetera - e di quelle tecnologiche - tra cui impianti di segnalamento, telecomunicazioni, alimentazione, ascensori, scale mobili, sistemi antincendio, ventilazione e condizionamento.

La nuova linea della metropolitana si estende fino alla stazione di Brignole, oltrepassando il torrente Bisagno, lungo un tracciato studiato per proseguire in futuro verso Martinez-Terralba-S. Martino e/o lo stadio di Marassi, senza alcun impatto ambientale.

La novità più rilevante di questa estensione è rappresentata dalla banchina di interscambio in comune tra ferrovia e metro, per consentire una piena sinergia tra i due sistemi di trasporto e favorire così i viaggiatori, che potranno beneficiare del notevole miglioramento dei collegamenti tra centro, ponente e il resto della città, e avvantaggiare l’integrazione urbana di Borgo Incrociati.

Tra le novità tecnologiche fornite da Ansaldo STS, va segnalato il moderno apparato di gestione del segnalamento di tipo computerizzato (ACC), che si distingue per importanti requisiti di flessibilità, modularità e configurabilità che lo rendono facilmente adattabile a future estensioni.

“L’opera che viene inaugurata oggi – ha dichiarato Sergio De Luca, Amministratore Delegato di Ansaldo STS - rappresenta un modello di innovazione specifico per il trasporto urbano di una città articolata come Genova, che con questa moderna metropolitana potrà da oggi beneficiare di consistenti vantaggi sia dal punto di vista della mobilità che di quello ambientale”.

Media Contact :
Ansaldo STS
Roberto Alatri, tel. +39 347 4184430
roberto.alatri@ansaldo-sts.com

Investor Relations Officer:
Andrea Razeto, tel. +39 010 6552068
andrea.razeto@ansaldo-sts.com

PMS
Giancarlo Fre, tel. +39 06 48905000
g.fre@pmsgroup.it

Andrea Faravelli, tel. +39 02 48000250
a.faravelli@pmsgroup.it