13 Mar 2014, ore 12:15

Genova, 13 marzo 2014

In presenza delle autorità locali si è svolta la cerimonia di inaugurazione ed apertura all’esercizio della nuova linea

Poche settimane dopo l’inaugurazione della linea M3 della Metropolitana di Ankara, la linea M2 è stata aperta all’esercizio, alla presenza del primo Ministro Turco (Recep Tayyip Erdogan).

La linea M2, di lunghezza 16,5 Km e con 12 stazioni, fa parte del progetto di modernizzazione della rete Metropolitana di Ankara.
Il progetto complessivamente inteso è stato assegnato al consorzio Ansaldo STS - Alarko Sanayi Ve Ticaret AS (di cui Ansaldo STS è capofila).

All’interno del contratto lo scopo del lavoro di Ansaldo STS copre la progettazione, fornitura, installazione, collaudo e messa in servizio dei nuovi sistemi e sottosistemi di segnalamento CBTC (Communications Based Train Control), IXL Interlocking, ATS (Automatic Train Control), DCS (Data Communication Systems) con i quali dovranno essere attrezzate le nuove linee M2, M3 ed M4 e il rispettivo parco treni, nonché per il rinnovo degli attuali sistemi di segnalamento sulla linea M1, sul deposito e sui treni esistenti.

Le soluzioni tecniche adottate da Ansaldo permettono un funzionamento sicuro e affidabile fino a 80 km/h, oltre che l’interoperabilità nell’intera rete Metropolitana di Ankara. Tutte le funzionalità del sistema CBTC saranno progressivamente attivate fino al completamento complessivo del progetto entro il 2015.

Il raggiungimento di tale importante traguardo da parte del progetto della metropolitana di Ankara, avviene a breve distanza dalla positiva messa in servizio delle soluzioni Ansaldo STS basate sulla tecnologia CBTC in alcune reti metropolitane in Cina (Zhengzhou, Chengdu, Shenyang, Xian, e Hangzhou).

Grazie alla sua vasta gamma di soluzioni di segnalamento, Ansaldo STS è un partner affidabile per operatori e costruttori ferroviari a livello globale, qualsiasi sia la grandezza e complessità della rete. Nell’ambito dell’attività di trasporto urbano, i suoi principali progetti in corso comprendono la nuova metropolitana di Copenhagen (Danimarca) denominata Cityringen, la linea rossa della metropolitana di Stoccolma (Svezia), la linea 3 della metropolitana di Riyadh (Arabia Saudita) e la linea circolare di Taipei (Taiwan). Tutti questi progetti richiedono la combinazione del funzionamento “driverless” con tecnologie di segnalamento CBTC.

LINEA METRO M2 ANKARA
(Nuova Linea)

Operatore: AYGM (Altyapi Yatirimlari Genel Mudurlugu), società partecipata del Ministero di Trasporti Turco.
Data di Messa in Servizio: 13 Marzo 2014
Lunghezza della Linea: 16.5 km - 12 Stazioni
Velocità Commerciale: 80 Km/H
Tecnologia: CBTC (in modalità DTP finché non saranno completati tutti i collegamenti)
Attrezzatura: Smistamento, Automatic Train Supervision, DCS, sistemi CBTC Interlocking IXL
Scopo del lavoro di Ansaldo STS: Progettazione, fornitura, installazione e collaudo dei sistemi IXL, ATS, DCS,CBTC (Totale equipaggiamento di terra e di bordo per n. 144 veicoli)

Metro Ankara

Nota per i redattori

Il sistema di gestione del traffico metropolitano “CBTC” (Communications -Based Train Control), è stato progettato per aumentare la potenzialità e l’efficienza delle linee metropolitane delle grandi metropoli. A differenza dell’analogo sistema ferroviario di radio segnalamento (ERTMS Livello 2 e 3), la tecnologia CBTC non è uno standard e quindi ogni industria presenta la propria soluzione proprietaria.