13 Maggio 2016, ore 19:00

Genova, 13 maggio 2016    

L'Assemblea approva il Bilancio 2015 e la proposta di distribuzione del dividendo.
Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione.
Alistair Dormer confermato quale Presidente di Ansaldo STS S.p.A.

  • Approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2015 
  • Approvata la distribuzione di un dividendo pari a 0,18 euro per azione 
  • Approvata la prima sezione della Relazione sulla Remunerazione prevista dall’art. 123-ter, comma 3, del TUF  
  • Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione: Alistair Dormer confermato quale presidente   

L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Ansaldo STS S.p.A. (STS.MI), riunitasi a Genova in data odierna ha approvato il bilancio della Società per l’esercizio 2015. L’Assemblea ha altresì approvato la proposta formulata dal Consiglio di Amministrazione di distribuire un dividendo di 0,18 euro per azione. 

PRINCIPALI DATI ECONOMICI 2015  

Il portafoglio ordini è pari a 6.410,4 milioni di euro rispetto a 6.120,8 milioni di euro dello stesso periodo dell’esercizio precedente (+4,7%).  

Nel 2015 gli ordini acquisiti ammontano a 1.336,0 milioni di euro, rispetto a 1.825,0 milioni di euro nel 2014 (-26,8%).

I ricavi sono stati pari a 1.383,8 milioni di euro, in crescita rispetto al valore dell’anno precedente pari a 1.303,5 milioni di euro (+6,2%).  

Il Risultato Operativo (EBIT) è stato pari a 135,8 milioni di euro, in aumento del 9,1% rispetto al dato del 2014 (124,5 milioni di euro).

La redditività operativa (ROS) si è attestata al 9,8%, in crescita rispetto all’esercizio precedente (9,6%). L’utile netto è stato pari a 93,0 milioni di euro, rispetto ai 80,7 milioni di euro consuntivati nel 2014, con un incremento del 15,3%.

La posizione finanziaria netta (surplus di cassa) al 31 dicembre 2015 è pari a (338,7) milioni di euro in incremento di 45,3 milioni di euro (+15,4%), rispetto al valore, sempre creditorio, di (293,4) milioni di euro del 2014. 

Per quanto riguarda infine la Capogruppo Ansaldo STS S.p.A. l’utile netto per il 2015 è stato pari a 35,9 milioni di euro (5,0% dei ricavi), rispetto a 32,7 milioni di euro nel 2014 (4,7% dei ricavi).