Genova
20 Mar 2018, ore 09:00

Ansaldo STS comunica che, in data odierna, è stato dato avvio al programma di acquisto di azioni proprie, di cui all’art. 5 del Regolamento (UE) n. 596/2014, in esecuzione della delibera dell’Assemblea degli Azionisti tenutasi in data 11 maggio 2017, che ha deliberato l’autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie a servizio dei piani di incentivazione azionaria approvati dalla Società.

Si ricorda che l’Assemblea degli Azionisti dell’11 maggio 2017 ha autorizzato l’acquisto, in una o più volte, di massime n. 300.000 azioni ordinarie e che la Società, così come comunicato in data 31 maggio 2017, ha proceduto nello stesso mese di maggio 2017 all’acquisto di n. 128.299 azioni proprie, da destinare alla tranche 2014 relativa al Piano di incentivazione denominato “Stock Grant Plan 2014-2016”.

Inoltre, la Società ha comunicato che avrebbe proceduto all’acquisto di azioni proprie relative alla tranche 2015 del Piano sopra citato, in tempo utile per consentire la consegna delle azioni nel corso dell’anno 2018, così come previsto dal Regolamento del Piano, sempre nel limite massimo complessivo di n. 300.000 azioni ordinarie autorizzato dalla delibera assembleare.

Pertanto, tenuto conto degli acquisti già effettuati nell’anno 2017, il programma sarà eseguito nel rispetto dei seguenti termini:

  • il numero massimo di azioni da acquistare, in una o più volte, è pari a n. 171.701 azioni ordinarie, corrispondenti allo 0,08% del capitale sociale, che saranno destinate esclusivamente a servizio dei piani di incentivazione azionaria approvati dalla Società;
  • tenuto conto dell’attuale quotazione del titolo Ansaldo STS presso la Borsa di Milano (19 marzo 2018), il potenziale esborso massimo di acquisto per l’operazione è stimato in circa 2.150.000 Euro;
  • gli acquisti saranno effettuati a condizioni di prezzo conformi a quanto previsto dall’art. 3, comma 2 del Regolamento Delegato (UE) n. 2016/1052 della Commissione Europea dell’8 marzo 2016. In particolare, tale articolo prevede che l’emittente non acquisti azioni ad un prezzo superiore al prezzo più elevato tra il prezzo dell’ultima operazione indipendente e il prezzo dell’offerta indipendente più elevata corrente sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.;
  • le operazioni di acquisto saranno effettuate in conformità a quanto previsto dall’art. 132 del D.Lgs. n. 58/98, dall’art. 144-bis, comma 1, lett. b), del Regolamento Emittenti e da ogni altra normativa italiana o europea applicabile, nonché dalle prassi di mercato riconosciute dalla Consob;
  • il quantitativo di azioni acquistate in ciascuna giornata non sarà superiore al 25% del volume medio giornaliero di azioni Ansaldo STS negoziato nel Mercato Telematico Azionario;
  • gli acquisti delle azioni dovranno essere effettuati entro l’11 Novembre 2018; tale termine è in linea con quello massimo stabilito dall’Assemblea degli Azionisti di cui sopra, pari a 18 mesi dalla delibera assembleare dell’11 maggio 2017.

Eventuali successive modifiche al predetto programma di acquisto verranno tempestivamente comunicate dalla Società al pubblico.
Nell’ambito del suddetto programma, Ansaldo STS, comunicherà le operazioni effettuate a Consob e al mercato, secondo la tempistica prevista dalla normativa applicabile, fornendo le seguenti informazioni: 1) in forma dettagliata: la data, l’ora, il numero di azioni acquistate ed il prezzo di ogni acquisto; 2) in forma aggregata: per ogni giorno, il numero di azioni acquistate e il prezzo medio ponderato.
Ad oggi, la Società non detiene azioni proprie.