15 Apr 2014, ore 19:15

Genova, 15 aprile 2014

Stefano Siragusa confermato Amministratore Delegato

Luigi Calabria confermato Vice Presidente del Consiglio

In data odierna si è tenuta la prima riunione del Consiglio di Amministrazione della Società, nominato quest’oggi dall’Assemblea degli Azionisti per gli esercizi 2014- 2016. Il Consiglio, presieduto da Sergio De Luca, ha confermato Stefano Siragusa quale Amministratore Delegato e Luigi Calabria quale Vice Presidente del Consiglio. Grazia Guazzi, Responsabile Affari Societari e Assicurativi della Società, è stata confermata quale Segretario del Consiglio.

All’ing. Siragusa sono state inoltre confermate tutte le deleghe operative necessarie per la gestione della Società e del Gruppo. Si rammenta che, dal 1° gennaio 2014, l’ing. Siragusa è anche Direttore Generale della Società.

Il Consiglio ha altresì provveduto alla nomina del Comitato Controllo e Rischi e del Comitato per le Nomine e la Remunerazione. Fanno parte del Comitato Controllo e Rischi gli Amministratori indipendenti Giovanni Cavallini (Presidente), Paola Pierri e Barbara Poggiali.
Fanno parte del Comitato per le Nomine e la Remunerazione gli Amministratori indipendenti Bruno Pavesi (Presidente), Giovanni Cavallini e Giulio Gallazzi.
Il Consiglio ha inoltre: (i) nominato quale Amministratore incaricato del sistema di controllo interno e gestione dei rischi l’Amministratore Delegato Ing. Siragusa; (ii) confermato quale Responsabile della funzione di Internal Audit il dott. Mauro Giganti;(iii) confermato il dott. Roberto Carassai, Chief Financial Officer della Società, quale Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari ex art. 154-bis del TUF.

Il Consiglio, infine, ha valutato l’indipendenza – ai sensi dell’art. 148, comma 3, del TUF (applicabile agli amministratori ex art. 147-ter, comma 4, del TUF), del Codice di Autodisciplina promosso da Borsa Italiana e dell’art. 37 del Regolamento Consob n. 16191 del 29 ottobre 2007 – degli Amministratori Barbara Poggiali, Bruno Pavesi, Giovanni Cavallini, Paola Pierri e Giulio Gallazzi. Nell’effettuare la propria valutazione sulla sussistenza dei requisiti di indipendenza ai sensi del Codice di Autodisciplina, il Consiglio di Amministrazione ha adottato i criteri di valutazione indicati in tale Codice. Il Collegio Sindacale ha, a sua volta, verificato la corretta applicazione dei criteri adottati dal Consiglio di Amministrazione.

È stato altresì valutato il possesso in capo ai sindaci dei requisiti di indipendenza previsti dall’art. 148, comma 3, del TUF e dal Codice di Autodisciplina. Il Curriculum Vitae degli Amministratori è disponibile sul sito internet della società www.ansaldo-sts.com.

L’ing. Sergio De Luca detiene numero 92.737 azioni di Ansaldo STS S.p.A.