14 Nov 2016, ore 19:30

Genova, 14 novembre 2016

La Società rende noto che in data odierna KPMG ha rassegnato le dimissioni dall’incarico di revisore di Ansaldo STS conferitole per gli esercizi 2012-2020. KPMG ha ritenuto di rinunciare all’incarico di revisore in quanto, in seguito all’acquisizione del controllo di Ansaldo STS da parte del Gruppo Hitachi, potrebbe trovarsi in situazione idonea a compromettere la sua indipendenza ai sensi dell’art.5, comma 1, lett. f) del DM 261/2012.

La questiona sarà esaminata nel corso della riunione del prossimo consiglio di amministrazione della Società.