Londra
16 Nov 2018, ore 13:00

Ansaldo STS rende noto che in data odierna il Consiglio di Amministrazione della Società ha provveduto a nominare, ai sensi dell’articolo 2386 c.c., Filippo Corsi (General Counsel e Chief Compliance Officer di Ansaldo STS) quale nuovo Amministratore non esecutivo della Società, nonché Barbara Biassoni e Riccardo Tiscini quali nuovi Amministratori non esecutivi ed indipendenti, in sostituzione di Rosa Cipriotti, Michele Alberto Fabiano Crisostomo e Fabio Labruna, consiglieri dimissionari dal 2 novembre 2018.

Si precisa che i nuovi amministratori resteranno in carica sino alla prossima Assemblea degli Azionisti della Società.

Si segnala inoltre che Barbara Biassoni e Riccardo Tiscini hanno attestato il possesso dei requisiti di indipendenza previsti dall’art. 148, comma 3, del TUF (applicabile agli amministratori ex art. 147-ter, comma 4, del TUF), dal Codice di Autodisciplina adottato da Borsa Italiana S.p.A., nonché dall’art. 16 del Regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 20249 del 28 dicembre 2017.

Il Consiglio, ai sensi dell’art. 148, comma 3, del TUF (applicabile agli amministratori ex art. 147-ter, comma 4, del TUF), del Codice di Autodisciplina promosso da Borsa Italiana e dall’art. 16 del Regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 20249 del 28 dicembre 2017, ha inoltre valutato l’indipendenza di Barbara Biassoni e Riccardo Tiscini. Nell’effettuare la propria valutazione sulla sussistenza dei requisiti di indipendenza ai sensi del Codice di Autodisciplina, il Consiglio di Amministrazione ha adottato i criteri di valutazione indicati in tale Codice.

Si rende infine noto che i nuovi Consiglieri non ricoprono alcuna carica all’interno dei comitati della Società e che, alla data odierna, non detengono azioni di Ansaldo STS S.p.A.

I curricula vitae sono disponibili sul sito internet della società www.ansaldo-sts.com.