20 Gen 2009, ore 11:00

Rio Tinto annuncia il differimento del Programma ATO (Automated Train Operations)

  • Ansaldo STS conferma comunque il raggiungimento delle guidance 2008 di acquisizione ordini
  • La decisione determinata dal rallentamento del mercato delle materie prime

Il rallentamento della crescita del mercato a seguito della crisi finanziaria in essere ha ridotto l’urgenza di Rio Tinto di completare il piano di automazione degli oltre 1.300 Km di linea ferroviaria utilizzata per il trasporto di minerale di ferro nella regione di Pilbara (Western Australia).

Ansaldo STS e Rio Tinto hanno compiuto importanti progressi nella implementazione per il 2012 del Progetto ATO, i cui test sono stati eseguiti con successo.