11 Feb 2015, ore 14:45

Genova, 11 febbraio 2015

  • Ordini a 1.825,0 milioni di Euro
  • Portafoglio ordini a 6.120,8 milioni di Euro
  • Ricavi a 1.303,5 milioni di Euro
  • Risultato Operativo (EBIT) 124,5 milioni di Euro, ROS al 9,6 %
  • Flusso di cassa operativo (FOCF) 75,7 milioni di Euro
  • Posizione Finanziaria Netta per (293,4) milioni di Euro, cassa netta positiva

Il Consiglio di Amministrazione di Ansaldo STS (STS.MI) - una società Finmeccanica - ha preso oggi atto delle stime preliminari dei principali dati consolidati dell’esercizio 2014:

Ordini acquisiti +23%, a 1.825,0 milioni (1.483,6 milioni al 31/12/2013);
Portafoglio Ordini +10%, a 6.120,8 milioni (5.567,3 milioni al 31/12/2013);
Ricavi +6%, a 1.303,5 milioni (1.229,8 milioni al 31/12/2013);
Risultato Operativo (EBIT) +6,4%, a 124,5 milioni (117,0 milioni al 31/12/2013);
Redditività operativa (ROS) al 9,6% (9,5% al 31/12/2013);

La generazione di Cassa operativa (FOCF) è stata pari a 75,7 milioni, con un incremento di 66,4 milioni rispetto ai 9,3 milioni del 2013, che includeva la restituzione parziale dell’anticipo relativo ad un contratto in Libia, per la somma di circa 41 milioni di Euro.

Posizione Finanziaria Netta +19,5%, pari a (293,4) milioni ((245,5) milioni al 31/12/2013), cassa netta positiva.
(Dati 2013 restated IFRS11)

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale Ing. Stefano Siragusa ha espresso “soddisfazione per i risultati ottenuti dall’Azienda in un contesto di mercato complesso e sempre più competitivo”.

I suddetti dati preliminari sono in linea con le previsioni fornite per il 2014 ed in particolare si evidenzia che sono migliorativi per ordini, portafoglio ordini e redditività operativa (ROS).

Previsioni 2015


Il Consiglio di Amministrazione inoltre, in coerenza con l’andamento gestionale e con le prospettive di mercato, ha altresì approvato le previsioni relative al 2015:

Ordini acquisiti: 1.600 – 2.000 milioni
Portafoglio ordini: 6.300 – 6.800 milioni
Ricavi: 1.300 – 1.400 milioni
ROS: circa 9,6 %
Posizione Fin. Netta (cassa netta positiva): (280) – (320) milioni